Beach Volley della solidarietà: un successo firmato Avis Ceccano!

Pubblicato Lunedì, 12 Settembre 2016

 

Si è conclusa la prima edizione del torneo delle contrade “Beach Fun della Solidarietà” organizzato dall’Avis Comunale di Ceccano. Il torneo, il cui ricavato sarà devoluto completamente alle popolazione colpite dal sisma del centro Italia, si svolto sul campo di beach “Fabrateria Vetus”. Quattordici le squadre che si sono sfidate: Di Vittorio, Starnelle, Vigne Vecchie, Marano, Colle Leo Basso, Casamarciano (con due squadre), La Valle, San Luigi, Borgata, Madonna della Pace, Celleta for UNICEF e Due Cone, tutte rappresentative delle contrade ceccanese. Come ultima squadra c’era l'IndieGesta, associazione culturale fabraterna da sempre pronta a collaborare con le iniziative organizzate dall’Avis di Ceccano.


Le compagini, divise in due gironi, hanno dato vita a 46 partite emozionanti, caratterizzate da passione, lealtà sportiva ed amicizia. Dopo la fase iniziale, gli accoppiamenti per le semifinali sono stati Starnelle contro San Luigi e Di Vittorio contro Borgata. La contrada Starnelle, vincendo la “finalina” contro Borgata, si è aggiudicata il gradino più basso del podio. San Luigi e Di Vittorio, vincendo le rispettive semifinali, sono state le contendenti al primo posto e soprattutto hanno dato vita ad una finale ricca di tecnica, agonismo e grinta da appassionare il folto pubblico accorso in Piazzale Bachelet. A prevalere ed a vincere il primo torneo delle contrade è stata la contrada Di Vittorio, realizzando un percorso netto in tutto il torneo fino ad alzare la coppa senza perdere neanche un set.


Gli organizzatori, a fine torneo, hanno voluto ringraziare gli oltre cento atleti partecipanti, in modo particolare premiando con il riconoscimento “Grinta In Campo” Anna Maria Malizia, vera trascinatrice della contrada Casamarciano2. Le sue urla di incitamento rimarranno impresse nei cuori e nei timpani di ogni partecipante che ha avuto la sfortuna di affrontarla.
La Presidentessa dell'Avis Ceccano, Alessandra Massa, ha aggiunto "Lo scopo del torneo è stato quello di sensibilizzare la cittadinanza alla donazione del sangue, aggiungendo la donazione del ricavato del torneo alle popolazioni colpite dal sisma. La nostra attività continua senza sosta a ritmo di due donazioni al mese ed il nostro augurio è quello di poter continuare sempre nel migliore dei modi, ricordando che l'emergenza sangue c'è quotidianamente. Volevo ringraziare tutti i partecipanti al torneo per lo spirito con il quale hanno affrontato questa avventura. Infine un ringraziamento particolare va Masi Crai per il suo contributo, con il quale abbiamo offerto gratuitamente a tutte le partite bevande per gli atleti. Vi aspettiamo tutti per la seconda edizione il prossimo anno, anzi vi aspettiamo tutti alla prossima donazione".
L'Avis Ceccano rivolge infine un appello alla cittadinanza fabraterna, ricordando che la donazione periodica, oltre ad avere una funzione di monitoraggio della salute, può salvare la vita.

Donare sangue: una scelta per gli altri, una scelta per se stessi.


Potete vedere le foto qui.

Avis Ceccano: prossima raccolta sabato 3 settembre 2016

Pubblicato Venerdì, 26 Agosto 2016
 

 

Per chi volesse donare vi aspettiamo il 3 settembre presso il PDR Avis Ceccano oppure nei giorni successivi presso i centri trasfusionali attivi.

Per il momento l'emergenza per le donazioni alle popolazioni terremotate è sotto controllo e sarà più utile sottoporsi alla donazione nelle prossime settimane. Per ora di sacche di sangue ce ne sono in abbondanza, grazie a voi donatori!

Vi chiediamo di rimandare la vostra volontà di donare a metà del mese di settembre, quando tutte le sacche raccolte in questi giorni saranno terminate!
Per chi volesse, l'Avis di Ceccano farà la prossima raccolta sabato 3 settembre.

Grazie di cuore a tutti, orgogliosi di voi in questo momento così difficile!

30 luglio 2016 - Le foto del Quadrangolare di beneficenza di beach volley

Pubblicato Mercoledì, 03 Agosto 2016

"È stata una bellissima iniziativa" inizia così la Presidentessa dell'Avis Ceccano Alessandra Massa "Vorrei ringraziare uno ad uno i partecipanti dell'evento di beach volley della solidarietà, organizzato con il patrocinio del Comune di Ceccano per pubblicizzare il prossimo torneo delle contrade che inizierà il 25 agosto.

È stato un altro evento riuscito per sensibilizzare la cittadinanza alla cultura della donazione, una buona prassi che unisce la salvaguardia della propria salute con un atto di solidarietà e di rispetto nei confronti del prossimo; soprattutto nella stagione estiva, quando la carenza di sangue è piu evidente.

Invitiamo tutta la cittadinanza fabraterna a prendere contatti con la nostra associazione per qualsiasi informazione necessaria a questo atto di responsabilità e civiltà.

Chi fosse interessato a partecipare al torneo infine, può contattare il responsabile Danilo Piroli al numero 3487955529.

Per la cronaca prettamente sportiva il torneo di beneficenza è stato vinto dalla rappresentativa del Comune di Ceccano, con a guida il sindaco Roberto Caligiore in ottima forma fisica, che dichiara "Il mio plauso va all'Avis Ceccano che continua con forza e costanza nella loro opera di volontariato. Condivido l'invito della Presidentessa Massa a donare sempre di più e rendere la donazione un atto frequente. Avere nel nostro Comune un'associazione così strutturata è sicuramente un vanto per noi." Al secondo posto del torneo si è classificata la rappresentativa dell'Unicef, guidata dall'avvocato Antonio Gargaruti che dichiara "Abbiamo accettato immediatamente l'invito dell'Avis per questa splendida iniziativa. Siamo sempre in prima linea per manifestazioni del genere, soprattutto quelle sportive dove vengono coinvolti i più giovani"

Qui le foto della serata.

Torneo delle contrade di Ceccano - Beach volley

Pubblicato Mercoledì, 03 Agosto 2016

 

L'Avis Ceccano organizza il I° torneo delle contrade di beach volley. Il torneo si terrà dal 25 agosto 2016 sul campo "Fabrateria Vetus" nel piazzale Bachelet. Il torneo è amatoriale, con squadre composte da massimo 8 persone e, regola fondamentale, almeno una donna deve essere sempre presente in campo. Per qualsiasi informazioni si può contattare il responsabile Danilo Piroli al numero 3487955529

 

Ingresso gratuito nei Musei Civici per i donatori di sangue

Pubblicato Mercoledì, 20 Luglio 2016

 

Dal 1 luglio 2016 al 15 ottobre 2016 ingresso gratuito ai donatori di sangue e ad un loro accompagnatore nei Musei Civici, a Roma, esibendo la relativa attestazione di donazione.

Puoi saperne di più cliccando qui.